il Palio del Velluto


Vai ai contenuti

Menu principale:


Anacronismi al Palio

la Storia

Anacronismi al Palio



Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


L'anacronismo è una situazione in cui appaiono oggetti o personaggi che, per ragioni storiche, non sarebbero potuti comparire.

Un anacronismo è dunque un fatto o un oggetto apparentemente avulso dal proprio contesto temporale.
quando, per esempio, capita di vedere, in determinate ambientazioni, manufatti appartenenti ad epoche successive.
Nel caso difilm storici e in costume ambientati nel medioevo si potranno scorgere, ad esempio,comparse che interpretano personaggi di contorno involontariamente
riprese con l'orologio al polso.
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.



Esattamente come al Palio!!!

Una bella foto rovinata dall'orologio


L'orologio da polso fu inventato alla fine del 19 secolo
da Patek Philippe , ma inizialmente fu considerato un accessorio esclusivamente femminile. Tra gli uomini era comunemente usato l' orologio da tasca
Nel 1541 epoca della nostra rievocazione storica non c'era !!! L'orologio si può lasciare a casa



Gli occhiali da sole?

Sembra che l'inventore degli occhiali sia stato Ruggero Bacone nel 1200,ricavati dal cristallo o dal vetro inizialmente con lenti singole (tipo monocolo) in seguito vennero abbinate in cerchi di rame, ferro o cuoio,erano prive di stanghette per le quali bisognerà aspettare la fine del 1700.Per gli occhiali da sole invece dobbiamo aspettare il 19 secolo( la fine del 1800)





Perciò nel 1541 non era possibile indossare occhiali da sole. Meglio lasciarli a casa!





http://www.arengario.net/momenti/momenti63.html#top




... la gomma da masticare?



I Maya furono i primi ad utilizzare il "chicle", un lattice estratto da un abete rosso che cresce in Sud America e che dopo lunga bollitura poteva essere masticato.
Fu introdotto negli Stati Uniti nel 1800 dal generale messicano Santana,che insieme all'inventore Thomas Adams tentò di produrlo senza successo.
Fu solo
nel 1890 che un droghiere produsse una tavoletta di cicle rivestita di zucchero:era nato il chewing-gum che piacque tanto da diffondersi in tutto il mondo.
In Italia la gomma da masticare arrivò durante la seconda guerra mondiale,con i soldati americani.
E' sicuramente piacevole da masticare,purifica l'alito ....... ma nel 1541 a Leonessa proprio non c'era!!!!

Cerchiamo di essere credibili,e' una rievocazione storica!!!!!


ww.dolceitalia.net


...e il piercing?

E' chiamata così la pratica di forare alcune parti del corpo per introdurre oggetti metallici,di osso o di pietra.
In effetti ha origini preistoriche e in alcune culture serviva ad identificare immediatamente i ruoli degli individui appartenenti ad una tribù.
Si parla nella Bibbia della perforazione del naso che è da sempre praticata in India e nelle tribù nomadi del Medioriente, nel Sudamerica precolombiano la perforazione del labbro era riservata ai nobili e quella della lingua ai sacerdoti
In
Italia i primi a utilizzare i pierging furono gli hippy negli anni 1960 e 1970. La pratica si è poi diffusa fra i giovani, ma nel 1541, a parte la perforazione del lobo dell'orecchio, non venivano utilizzati altri tipi di piercing(naso,sopracciglio,lingua....) Perciò...


Ricordiamoci che e' una rievocazione storica!!!!!


www.wikipedia,org













Torna ai contenuti | Torna al menu